Stadio Rocchi

Un tema reale.

La Viterbese è un pezzo di cuore di questa città, e noi dobbiamo puntare a risolvere i problemi, non a crearli.

A rendere la città efficiente, non a mettere i cittadini gli uni contro gli altri, in categorie.

Al Pilastro ogni anno i disagi si ripetono senza che si riesca effettivamente a trovare una soluzione che coniughi i legittimi interessi dei tifosi agli altrettanto legittimi interessi di residenti e commercianti del quartiere, che di fatto si vedono costretti a operare senza che i clienti possano raggiungere i propri negozi con alcun mezzo.

La delocalizzazione dello stadio, in prospettiva, è una priorità da mettere in cantiere subito.

Ma oggi, domani, le prossime domeniche, va trovata una soluzione tutti insieme: residenti, commercianti, società sportive e tavolo di ordine pubblico e sicurezza.

Sono certa che col dialogo si arriverà ad un punto di incontro.

Grazie a Carlo Carbonari e a Stefano Floris, responsabili del nostro movimento e residenti nel quartiere, che si sono fatti portavoce di questo importante argomento, da affrontare con serietà e senza strumentalizzazioni.

#ilcambiamentoripartedaqui

Rassegna Stampa :