Intollerabile che gli interessi di partito prevalgano sempre su quelli dei cittadini

La seduta di consiglio comunale andata deserta ieri mattina per le assenze della maggioranza dimostra ancora una volta quanto valga questa amministrazione che si è coalizzata per vincere ma non riesce a governare.

Malgrado l’emergenza che tutti stiamo vivendo, ancora una volta hanno prevalso le logiche di partito e le ruggini tra questo e quello schieramento: a farne le spese, come da tre anni a questa parte, sono la città e i suoi cittadini. 

E’ intollerabile che le priorità di questa maggioranza siano sempre e comunque gli interessi di partito e mai quelli della città, e non sarà certo l’operazione cortina della riasfaltatura di alcune strade, un’operazione che in città meglio amministrate della nostra è ordinaria amministrazione, ad addormentare la coscienza dei viterbesi che oggi più che mai sentono forte l’esigenza di voltare pagina e dare alla nostra Viterbo la possibilità di riscatto che da tempo si merita.

Dicevamo del metodo? Eccolo il metodo delle coalizioni di partito. Che siano centro destra o centro sinistra, vengono sempre gli interessi dei partiti e dei capi bastone romani prima di quelli di Viterbo e dei suoi cittadini.

È ora di dire basta a questa logica perversa che ha portato la nostra città ed essere in ritardo su ogni aspetto di vivibilità e modernità.

Il cambiamento dipende da ognuno di noi!

ilcambiamentoripartedaqui

puntiamoal❤️

Movimento civico Viterbo 2020

Rassegna stampa :

TusciaWeb