Viterbo 2020 si taglia il compenso del 30%

Viterbo 2020 ha proposto da tempo una mozione che taglia del 30% i compensi di Sindaco, Giunta e Consiglieri Comunali, destinando il ricavato dei tagli dei costi della politica all’assistenza sociale per le famiglie in difficoltà (ad esempio buoni alimentari, contributi affitto, pagamento utenze): una risposta che la buona politica può e deve dare a chi, oggi, non ce fa. Il tutto con la creazione di un capitolo di spesa ad hoc  a destinazione vincolata per garantire la massima trasparenza di gestione.

La mozione, come spesso accade quando si parla di questi argomenti, si è persa ormai da mesi nei corridoi del Comune. Ma noi di Viterbo 2020 non ci abbattiamo facilmente e, come avevamo preannunciato, dal mese di Gennaio ci tagliamo del 30% il gettone di presenza. Il consigliere comunale di Viterbo 2020, Chiara Frontini, ha aperto un conto corrente dove il Comune addebiterà ogni mese il 30% del totale del compenso. A fine anno lanceremo un sondaggio civico con diverse alternative, sempre nel campo del sociale, tra le quali i cittadini potranno scegliere al fine di individuare a chi destinare il ricavato dovuto al taglio del gettone del consigliere  Frontini.

Per Viterbo 2020 tagliare i costi della politica è un atto dovuto in un momento in cui si chiedono maggiori sacrifici ai cittadini, quando un numero sempre maggiore di famiglie non arriva alla terza settimana e tanti commercianti, artigiani e piccoli imprenditori vedono a rischio i sacrifici di una vita a causa della crisi. Nel frattempo, continueremo la battaglia all’interno del Consiglio Comunale.

Ultima nota, doverosa: l’unico consigliere comunale – oltre a Chiara Frontini – che si è tagliato del 30% il gettone è stato Gianluca De Dominicis che ha deciso di lasciare l’importo alle casse comunali.

Movimento Civico Viterbo 2020

Lascia un commento

Archivi

Viterbo2020

Viterbo 2020 nasce come piattaforma programmatica partecipata con due priorità principali. Primo: affrontare nell’immediato, con rapidità e decisione, le piccole e grandi emergenze che affliggono continuamente la nostra Città. Secondo: programmare lo sviluppo. Viterbo2020 è la nostra proiezione verso il futuro. La sfida di un domani che non è poi così lontano. Immaginare la nostra Città attraverso la lente di un progetto lungimirante, strategico, concreto, prospettico. La voglia di tornare a sognare.
Utilizzando il sito, accetti l´utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni | Accetto