FUORI CAMPO – l’ultimo regalo di Natale

Tanto per continuare la saga degli esempi di buone prassi in altri Comuni d’Italia, oggi ne vogliamo citare una noi.
E thò, sorpresa sorpresa, è il Comune di Firenze. Dove dal 1 Gennaio 2014 verrà rescisso il contratto di servizio per la riscossione coattiva dei tributi tra il Comune ed Equitalia, grazie ad una mozione dell’opposizione, di un caro amico peraltro, Francesco Torselli. Chissà cosa ne pensano i renziani della Tuscia: perchè a Renzi ed ai consiglieri di maggioranza dobbiamo riconoscere che (nonostante l’ordine del giorno fosse presentato dall’opposizione e nonostante questo abbia comportato un notevole travaglio interno) hanno avuto l’onestà intellettuale di approvarlo per il bene dei cittadini, il famoso bene comune.
Eh già perchè i renziani della Tuscia e tutta la maggioranza comunale hanno tradito l’ennesima promessa: quella di affidare il servizio temporaneamente ad Equitalia, fino al 31/12/2013, per trovare una soluzione alternativa sia per i 38 lavoratori di Esattorie (che di certo Equitalia non riassumerà) sia per i viterbesi tutti. Il contratto verrà rinnovato per altri 6 mesi, poi chi vivrà vedrà. Notizia, questa, appresa soltanto a seguito di una mia interrogazione nel penultimo Consiglio Comunale, altrimenti ce la saremmo trovata nel piatto di Capodanno senza colpo ferire.
Della serie “costa poco prometter con parole, a chi promesse mantener non vuole.“. Questo è ciò che accade a Viterbo.
Beh a Viterbo poi accade anche, però, che un gruppo di uomini e donne liberi e coraggiosi continuino la loro battaglia di verità per i lavoratori, per i viterbesi e contro l’affidamento ad Equitalia. Continueremo a fare movimento, continueremo a stare sul territorio, continueremo le piattaforme partecipate, continueremo la raccolta firme “Fuori Equitalia da Viterbo”, continueremo a stare tra la gente. Un anno di battaglie civiche ci aspetta.

 

Commenti
Una risposta a “FUORI CAMPO – l’ultimo regalo di Natale”
  1. alessandra ha detto:

    ore 7,30 del 20 dicembre fuori di Equitalia io per pagare un ritardo di pagamento…mora di 72 euro……molti altri in fila per la dilazione ….tutte uguali i volti silenziosi e tristi…………..qualche mattina cari amministratori andate a vedere il volto della poverta’ e anche della dignita’ calpestata

Lascia un commento

Archivi

Viterbo2020

Viterbo 2020 nasce come piattaforma programmatica partecipata con due priorità principali. Primo: affrontare nell’immediato, con rapidità e decisione, le piccole e grandi emergenze che affliggono continuamente la nostra Città. Secondo: programmare lo sviluppo. Viterbo2020 è la nostra proiezione verso il futuro. La sfida di un domani che non è poi così lontano. Immaginare la nostra Città attraverso la lente di un progetto lungimirante, strategico, concreto, prospettico. La voglia di tornare a sognare.
Utilizzando il sito, accetti l´utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni | Accetto