FUORI CAMPO – Oltre il Muro

Per un progetto civico come quello di Viterbo2020, fondato su un’idea di libertà, di Europa unita dei popoli, di modernità e socialità, il Fuori Campo di oggi non può che essere dedicato alla giornata di ieri: i 24 anni della caduta del Muro di Berlino.

Correva l’anno del Signore 1989, che poi è anche l’anno della mia nascita. Mi piace ricordarla spesso, la simbologia dell’essere nata in questo anno. La caduta delle ideologie, la sete di popoli in lotta per la libertà, il coraggio di essere parte di un cambiamento epocale, di pensare e agire, di non farsi abbattere ma di abbattere i poteri forti incarnati dalla tirannia di quei mattoni.

Viterbo2020 nasce radicato in questa storia e in questa filosofia. E oggi chi crede in questo progetto politico ha il dovere di abbattere i muri di questo tempo.

I muri dell’indifferenza. Della disaffezione. Dello scoramento. Del qualunquismo. Del “chissene-importa-tanto-sono-tutti-uguali”. Del “tanto che cambia”.

Chi crede in questo progetto civico sa che qui troverà la dedizione gratuita, l’incisività e l’energia, l’ottimismo e l’instancabile voglia di fare. Quasi una scarica di elettricità che ti impedisce di stare semplicemente seduto ad aspettare che qualcuno cambi le cose per te. La nostra risposta all’indifferenza. Alla disaffezione. Allo scoramento. Al qualunquismo. Al “chissene-importa-tanto-sono-tutti-uguali”. Noi no! Al “tanto che cambia”. Cambia cambia!

I muri dell’ingiustizia sociale. I muri della corruzione. I muri costruiti in cemento armato da chi vuole far passare i tuoi diritti come favori per cui dire grazie. I muri dell’ignoranza.

Chi crede in questo progetto civico sa che qui troverà il merito e l’onestà, semplici cittadini che ogni giorno combattono per affermare un Nuovo Corso. Nei contenuti e nei metodi. Con trasparenza e partecipazione.

E’ così, con il nostro impegno, con il nostro sorriso, con la nostra inossidabile convinzione di essere dalla parte giusta che ricordiamo e celebriamo la caduta di quel Muro,  9 Novembre 1989.

 

Buona domenica a tutti!
Chiara

Lascia un commento

Archivi

Viterbo2020

Viterbo 2020 nasce come piattaforma programmatica partecipata con due priorità principali. Primo: affrontare nell’immediato, con rapidità e decisione, le piccole e grandi emergenze che affliggono continuamente la nostra Città. Secondo: programmare lo sviluppo. Viterbo2020 è la nostra proiezione verso il futuro. La sfida di un domani che non è poi così lontano. Immaginare la nostra Città attraverso la lente di un progetto lungimirante, strategico, concreto, prospettico. La voglia di tornare a sognare.
Utilizzando il sito, accetti l´utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni | Accetto